BioRemedy
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Share on Facebook
 
Share on Twitter
 
Share on Google Plus
 
Share on Pinterest
 
 
 
Tintura Madre Propoli
 
 

Tintura Madre Propoli

 
13.00€

L'attività antimicrobica è correlata alla concentrazione dei principi attivi, che purtroppo è estremamente variabile; è questa la ragione per cui diventa importante poter standardizzare i prodotti da somministrare presenti in commercio. Sono molto interessanti gli effetti sinergici che la propoli mostra in relazione a diversi antibiotici di sintesi (come le tetracicline, la neomicina, la polimixina, la penicillina, la streptomicina e la viomicina) su colture di Streptococcus aureus e di Escherichia coli. Quest'attività è legata sia ad un'azione diretta sui germi, sia allo stimolo che essa esercita sui processi di immunità umorale e cellulo-mediata. L'attività antimicotica della propoli è da attribuirsi alla presenza di pinocembrina e di pinobankina, in azione combinata e sinergica con acido caffeico e p-cumarato di benzile; le sperimentazioni hanno dimostrato ed evidenziato nella propoli proprietà fungicide su infezioni da Candida (albicans, tropicalis, ...), su saccaromiceti, tricofiti e microspori, che causano micosi sulla pelle di uomini ed animali. Azioni fungicide sono state provate con risultati soddisfacenti anche su funghi che vanno ad agire sui vegetali. Le proprietà antivirali della propoli sono da ricercarsi principalmente nei componenti idrosolubili. La propoli dimostra una buona attività antivirale di inibizione sui generi Herpes simplex e Corona virus, ma anche sui ceppi virali dell'influenza A e B, parainfluenza 1-2-3, adenovirus e virus respiratori.


Tintura Madre Propoli